Dimagrimento, gemmoderivati

Gemmoderivati: Betula Pubescens Gemme

 

Il gemmoderivato Betula Pubescens Gemme si ricava dalle gemme dell’omonimo albero della famiglia delle Betulaceae tipico dei paesi più freddi d’Europa. In Italia la Betula Pubescens, albero che può raggiungere anche i 20 metri, si può trovare nell’area alpina fino a 2200 metri di quota.

 

 

Le caratteristiche ed i tropismi principali del gemmoderivato Betula Pubescens Gemme sono:

  • potente rimedio drenante e aiuto alle funzionalità urinarie
  • stimola e potenzia il sistema immunitario attraverso l’aumento della resistenza alle infezioni e aumento del numero di leucociti
  • Ottimo in caso di influenza, febbre e infezioni recidivanti delle vie aeree
  • associato a Fagus Sylvatica (di cui parleremo nell’articolo dedicato molto presto) ha un’ azione antistaminica
  • antinfiammatorio e disintossicante (aumenta di molto la velocità di depurazione del sangue)
  • celluliteadeguato per persone in sovrappeso e con problemi di cellulite, contrasta l’ipercolesterolemia e l’iperuricemia
  • rimineralizzante, ottimo negli stati di decalcificazione ossea
  • nell’artrosi rallenta e frena la distruzione della cartilagine, adeguato negli stati infiammatori cartilaginei ed ossei
  • buon rimedio anche nel trattamento della stipsi

E’ un rimedio adeguato e consigliato anche in pediatria (disturbi della crescita – azione rimineralizzante) e geriatria (trattamento artrosi e demineralizzazione).

 

Per approfondire:

  • Manuale pratico di gemmoterapia – Campanini
  • Erboristeria Planetaria, proprietà curative e simbologia delle piante – Alaimo
  • Salute e benessere con le piante – Bruno
Annunci

13 thoughts on “Gemmoderivati: Betula Pubescens Gemme”

    1. Ciao Laura, è una bella domanda la tua, infatti proprio come per i farmaci anche i fito preparati possono creare questo tipo di problema. Io consiglio sempre di effettuare “cicli” e cerco quanto più possibile di alternare i rimedi in base alle necessità. Mai mai mai utilizzo continuativo. Con i gemmoderivati si può indulgere un po più a lungo che con le tinture madri ma sempre con gli occhi aperti 😊 un abbraccio!

      Liked by 1 persona

      1. Non ti saprei dire ma per un bel po’ di tempo perché mi permetteva di iniziare la giornata come una persona normale. Adesso uso un rimedio omeopatico e conservo il ribes per attacchi di rinite fuori dall’orario consueto, mal di gola ecc Pensa che lo compro direttamente in confezioni da mezzo litro…

        Liked by 1 persona

      2. Histamin injell. Non mi parlare di soldi. Non hai idea di quanto mi costi la medicina alternativa che uso per me e per il cane per trattamenti a vita. Io ho la tiroidite autoimmune e prendo due tipi di fiale costosissime che compro in Germania in pacchi da 100 poi ho la rinite vasomotoria da anni e il mio cane è incontinente dopo che è stata sterilizzata e prende due rimedi omeopatici. Ah io prendo fiale omeopatiche anche per i disturbi della sindrome premestruale (ho avuto il problema di assuefazione anche in questo caso e ho dovuto cambiare rimedio e in passato usavo agnocasto ma dopo poco ha smesso di funzionare).
        Ti direi quanto spendo ma non ho mai trovato il coraggio di fare il conto, credimi.
        Hai visto che disastro? 😉

        Liked by 1 persona

      3. Grazie mi conforta un po’. Pensa se mi dovessi curare secondo la nostra medicina tradizionale. Cortisone, ormoni ecc. Al cane compro anche i fiori di Bach per affrontare meglio le sue paure. Io credo che la medicina integrata sia la migliore. Laura

        Liked by 1 persona

      4. Eh sì, credo che la medicina tradizionale non sia il male assoluto così come che ogni disciplina naturale non abbia la verità in tasca… ma credo che molti medici tradizionali ormai utilizzino protocolli standard senza guardare nemmeno in faccia il paziente e questo è profondamente sbagliato, profondamente disumano. Un compromesso, un giusto mezzo è probabilmente la condotta più corretta da adottare!!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...