antiossidanti, disturbi alimentari, fitoterapia, Vitaminizzanti

Spirulina, il cibo del futuro.

La chiamiamo alga, la troviamo categorizzata tra le alghe azzurre, ma in realtà non è classificabile del tutto come alga!

chad6Quella che troviamo commercializzata come integratore alimentare di Spirulina non è altro che la biomassa essiccata del cianobatterio Arthrospira Platensis che prospera in acque alcaline (Ph 8-11) in varie zone del pianeta come il lago Ciad o il lago Texcoco in Messico, ma anche in alcune altre aree del mondo come la Cina e la California del sud.

E dal 2010 è arrivata sul mercato anche una novità tutta italiana, la spirulina biologica toscana, coltivata (o meglio dire cresciuta?) nei pressi di Grosseto, a Sorano. Vi lascio il link di questa eccellenza che merita sicuramente di essere citata in questo articolo!

Tornando a lei, sua maestà la Spirulina, è alla base di un cibo tradizionale delle popolazioni del Ciad chiamato Dihè, una sorta di “torta” di Spirulina essiccata; questo particolare cibo permette di contrastare i problemi legati alla malnutrizione (carenza di aminoacidi, proteine e vitamine, deficit della crescita, problemi nello sviluppo cognitivo) e alla povertà dell’alimentazione che è possibile consumare in quelle aree economicamente depresse.

Negli anni 70 gli europei l’hanno ribattezzata addirittura: “Il cibo del futuro”. La Spirulina infatti è decisamente se non semplicemente un, IL superfood:

  • Ricco di vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B6, B9, B12)
  • Vitamina C
  • Vitamina D
  • Vitamina A
  • Vitamina E
  • Vitamina K
  • Per il 70% costituita da proteine ad alto valore biologico
  • Contiene minerali (Calcio, Magnesio, Potassio, Zinco, Rame, Manganese, Cromo e Selenio) ed 8 amminoacidi essenziali
  • Molto ricca di ferro
  • Contiene acido gamma linoleico
  • Antiossidante
  • Depura l’organismo
  • Anticoagulante, vasodilatatore
  • Attivatore del sistema immunitario (aumenta l’attività dei fagociti macrofagi ela produzione di ossido nitrico)

Non immaginerete forse che oggi esistono anche sistemi domestici per coltivarla per consumo casalingo! Guardate qua!

astronautPersino la Nasa ha riconosciuto le proprietà strabilianti di questo alimento e integratore designandolo come uno degli elementi essenziali da portare nello spazio per tentarne la coltivazione e garantire il corretto sostentamento degli astronauti durante i viaggi più lunghi e impegnativi, così come ha deciso di fare la European Space Agency.

Ora forse vi domanderete come poterla assumere per supplementare una dieta magari povera di proteine (come quella vegetariana o vegana), su persone debilitate o con disturbi alimentari, o semplicemente come supporto multivitaminico. Si trova in compresse, ormai quasi ovunque. Vi consiglio di cercarla biologica se non altro perchè in alcuni paesi i controlli sulle falde acquifere e sulla produzione non sono affidabili. Si trova anche in polvere, che non è una cattiva scelta, ed è alla base di molte ricette di centrifugati ottimi per la salute e anche belli da servire!

spirulina-kiwi-smoothie

Consiglierei estrema cautela nell’utilizzarla a chi soffre di malattie autoimmuni, o comunque a chiunque voglia ragionevolmente evitare una attivazione del sistema immunitario non necessaria o peggio dannosa! C’è chi la sconsiglia addirittura del tutto. Informatevi bene e “occhio alla penna”.

Per approfondire:

PubMed Spirulina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...