fitoterapia, Nozioni base

Il frutto dai grandi benefici e grandi pericoli!

Sliced grapefruit

Il pompelmo (Citrus Paradisi) è un meraviglioso agrume ibrido originario dell’America centrale che vanta molte qualità positive per la salute. E’ infatti un ottimo antimicrobico, antibatterico ed antimicotico; il succo di pompelmo trova ottime applicazioni nella disintossicazione intestinale ed è molto apprezzato come rimedio per eliminare la candida.

Il succo di pompelmo contiene anche molti sali minerali e vitamina C, è un buon drenante e aiuta la digestione.

A partire dagli anni 80 una serie di studi e coincidenze hanno portato a scoprire che, per via di alcune sostanze che contiene, è in grado di alterare pesantemente la biodisponibilità (livelli plasmatici) di numerosissimi farmaci inficiandone o al contrario moltiplicandone pericolosamente l’efficacia fino ad una condizione di sovradosaggio. E’ ormai dimostrata l’interazione con più di 80 preparazioni ma la lista è in costante aumento.

Si notò che nei paesi dove il consumo di succo di pompelmo era molto alto, anche i casi di fallimento delle terapie farmacologiche erano moltissimi. Questo portò a chiarire che la bergamottina contenuta nell’agrume è in grado di inibire un enzima del fegato che ci permette di metabolizzare la maggior parte dei medicinali.

Grapefruit juice and ripe grapefruits

E’ utile tenere a mente che l’interazione con farmaci o con altre sostanze (anche di origine naturale! quindi occhio anche se assumete fitopreparati) si verifica sia con la spreuta di pompelmo fresco che con le bevande a base di questo agrume e può avere una durata di circa 24 ore.

Le famiglie di farmaci di sintesi con cui non deve assolutamente essere assunto pompelmo sono le seguenti:

  1. Antiaritmici
  2. Antibiotici
  3. Ansiolitici
  4. Antistaminici
  5. Calcioantagonisti
  6. Corticosteroidi
  7. Statine
  8. Anti virali anti HIV
  9. Immunosoppressori
  10. Chemioterapici
  11. Anoressizzanti
  12. Neurologici
  13. Anticoagulanti
  14. Metadone
  15. Anti-impotenza
  16. Anticoncezionali
  17. ???

Chiaramente il consiglio migliore che si possa dare è quello di astenersi in generale dal consumo di pompelmo durante qualsiasi terapia farmacologica e durante l’assunzione di qualsiasi integratore o fitopreparato.

grapefruit

Benchè questo quadro sia noto già da molti anni, tantissime persone non ne sono a conoscenza e molti medici omettono di farlo presente ai pazienti, sottovalutando questa informazione importantissima. Quindi tenetelo a mente e fatelo sapere!

…Ma toglietemi una curiosità: lo sapevate?

 

 

 

 

 

Annunci

3 thoughts on “Il frutto dai grandi benefici e grandi pericoli!”

      1. Vero, hai ragione, oramai con la pubblicità (inutile e che io abolirei totalmente….) dei farmaci, alla fine è diventato un negozio come tanti.
        Ma sono davvero felice di avere a disposizione invece delle persone che non sono li per venderti qualcosa ma piuttosto per consigliarti seriamente con preparazione, la maggior parte delle volte le persone escono senza aver comprato nulla, ma con la soluzione in mente.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...