fitoterapia, Nozioni base

Che cos’è la fitoterapia?

Si parla molto di fitoterapia in questo periodo in cui è sempre più chiaro quanto sia importante fare il salto di qualità verso una considerazione olistica dell’individuo e verso l’importanza della prevenzione e dell’integrazione per la salute…non abbiamo bisogno solo di far tacere un sintomo a tutti i costi e senza riguardo,no? Sarebbe meglio giocare d’anticipo o intervenire sulle radici profonde del problema.

Ma spessissimo la confusione in merito a questo argomento regna sovrana sul web e chi cerca di documentarsi correttamente su cosa sia e su che cosa sia in grado di fare questa fitoterapia naufraga in un mare agitato da guru new-age, medici “alternativi” e venditori di network marketing improvvisati pronti a propinare l’ultima panacea arrivata sul mercato che va bene per tutti e non fa male a nessuno.

Il termine fitoterapia origina dal greco phytón (pianta) e therapéia (cura), ed è la disciplina che ha dato origine alla moderna farmacologia. Fin da tempi antichissimi l’uomo ha fatto uso di piante medicinali in maniera intuitiva, analogica o empirica per alleviare i propri disturbi (basti pensare all’immenso corpus della medicina ayurvedica o alla medicina tradizionale cinese).

Solo in tempi relativamente più recenti (XIX sec.) la chimica ha iniziato a chiarire il meccanismo di funzionamento delle molecole attive che possiamo ottenere dalle tantissime piante utili per la salute.

Per droga vegetale si intende una pianta o parte di essa ( radici, foglie, fiori, corteccia..) conservata allo stato secco e impiegata come tale o per l’estrazione dei principi attivi in essa contenuti; quindi è utile sapere che da una stessa pianta possono derivare droghe differenti con differenti proprietà che può essere opportuno assumere in capsule, sotto forma di tintura madre, con infusi e decotti o sotto diverse altre forme.

Per questo in mancanza di studio ed approfondimento è importante evitare il fai da te.

In caso di disturbi imputabili ad uno stile di vita poco rispettoso del benessere psicofisico, è possibile affidarsi al consiglio di un naturopata consulente in fitoterapia, che saprà indirizzarvi verso l’integrazione fitoterapica corretta e valutare se invitarvi ad apportare delle modifiche al vostro stile di vita (sì parlo anche di alimentazione!) per cominciare a “lavorare” insieme sin dalla base del problema.

Credo sia giusto precisare che è sempre opportuno diffidare di chi consiglia un solo rimedio per le più disparate condizioni. Ogni individuo è un universo a sé stante ed ogni disturbo deve essere inquadrato con un’ analisi attenta ed accurata delle possibili matrici per cui questo si manifesta…non basta un prontuario, né è sufficiente navigare online. Senza arrivare a parlare della (seppure indispensabile a mio parere) sensibilità del consulente, una bella dose di buon senso può essere un ottimo punto di partenza.

Un buon consulente in più verifica sempre che la ricerca scientifica disponibile confermi o smentisca il rimedio che vi propone e non si affeziona né ad una marca né ad un singolo metodo se l’evidenza porta in luce altro!

In caso di malattia è invece sempre imperativo affidarsi ad un medico che possa consigliare il farmaco fitoterapico o di sintesi più adatto alla cura della patologia in oggetto; allo stato attuale la ricerca scientifica in campo fitoterapico è ancora piuttosto lacunosa dal punto di vista ad esempio delle interazioni che un fitoterapico può avere con i farmaci di sintesi, quindi le vere e proprie patologie necessitano in questo senso almeno di un parere incrociato tra medico e fitoterapista.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...